Blog

Ieri 12 agosto è stato il mio compleanno. In tanti mi avete fatto gli auguri. Voglio ricambiare il vostro pensiero con un breve racconto.

Un resoconto di viaggio di 17 anni fa.

Correva l'anno 2000, il mese era agosto.

----------

Avevo 24 anni. Il 12 di agosto ne avrei compiuti 25.

Per me, figlio di ferroviere in pensione, era l'ultimo anno per potermi sparare un Interrail gratis per l'Europa.

Avevo davvero pochi soldi e soprattutto non avevo trovato nessuno che volesse venire con me.

"Poco male" pensai, "me ne andrò da solo".

A Password, su Canale 58 di A Valentina Bruno. Un bel dibattito, e io e Le Ore Perdute abbiamo detto due parole sui Talent Show.
Vanni Panovus Leda Fancini Deddo Lelmì Nonio Nass Nitto Lasco

dylanPerché Dylan è un gigante della musica, della letteratura e della cultura detto per chi magari non ne sa niente (di Dylan, di musica e di letteratura) in 10 punti facili facili:


Dal profondo della notte che mi avvolge,
buia come il pozzo più profondo che va da un polo all’altro,
ringrazio qualsiasi Dio possa esistere
per l’indomabile anima mia.

Nella feroce morsa delle circostanze
non mi sono tirato indietro né ho gridato per l’angoscia.
Sotto i colpi d’ascia della sorte
il mio capo è sanguinante, ma indomito.

Oltre questo luogo di collera e lacrime
incombe solo l’Orrore delle ombre,
eppure la minaccia degli anni
mi trova, e mi troverà, senza paura.

Non importa quanto sia stretta la porta,

Era il 31 maggio sera del 1988 o forse il 1989.
Ero davanti il leggendario Bar Sport che ora non c'è più (uno dei classici Bar storici che poi con pena di molti chiude dopo secoli di onorata carriera). Su quel bar si potrebbero scrivere post sterminati, ma qui non andrò oltre.